Sei in: home > UGC Informa > 30 settembre 2009 > Speciale UGC Quote latte


Speciale UGC Quote latte - 30 settembre 2009

Il regime delle quote latte, regolamentato a livello comunitario con il Reg. CE n. 1788/2003 del Consiglio e con i Reg. CE n. 595/2004 e 1468/2006 della Commissione, consiste essenzialmente nell´assegnazione a ciascun produttore di un quantitativo di riferimento produttivo individuale (quota latte) e nell´applicazione di un prelievo supplementare su tutto il latte prodotto in eccesso.

Un sistema, apparentemente così semplice, risulta invece più complesso in fase applicativa, coinvolgendo nella gestione operativa diversi soggetti.

Il riordino della normativa a livello nazionale (Legge 119 del 30 maggio 2003) ridefinisce la struttura organizzativa attribuendo: ad Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) la gestione della riserva nazionale e l´esecuzione della compensazione di fine campagna lattiera; alle Regioni competenze amministrative e di controllo relative all´applicazione della normativa (espletate a livello regionale dalle Amministrazioni provinciali); alle ditte prime acquirenti un ruolo fondamentale, in quanto sono le prime responsabili di una corretta applicazione del sistema gestendo la produzione lattiera in relazione alle quote assegnate a ciascun produttore.

 

indietro


« »
Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30