Sei in: home > UGC - CISL > Storia


Storia

L’associazione Unione Generale Coltivatori nasce come Confederazione Liberi Lavoratori Agricoli Italiani (CLLAI) nel secondo dopoguerra, momento in cui il mondo agricolo subisce dei cambiamenti e delle evoluzioni significative.


La Confederazione Liberi Lavoratori Agricoli Italiani concorre alla costituzione della CISL Nazionale e nel frattempo si trasforma in Federazione Italiana Mezzadri, Coloni e Compartecipanti.


La Federazione Italiana Mezzadri, Coloni e Compartecipanti diventa Federcoltivatori.


Federcoltivatori diventa Unione Generale Coltivatori, acquisendo in tal modo la sua denominazione definitiva.


L’associazione Unione Generale Coltivatori partecipa insieme a UIMEC Uil, UCI, AIC, ACLI Terra alla costituzione del Coordinamento Produttori Agricoli, che nel 1995 diventa ufficialmente COPAGRI - Confederazione Produttori Agricoli ed ottiene il riconoscimento nel CNEL - Consiglio Nazionale Economia e Lavoro, come Oganizzazione rappresentativa dei Coltivatori Diretti e Imprenditori Agricoli.


L’associazione Unione Generale Coltivatori, in qualità di organizzazione fondatrice della COPAGRI, ottiene il riconoscimento di una propria società per gestire le attività di assistenza ai produttori per gli aiuti Comunitari e il riconoscimento di Associazione Agricola per operare nelle attività relative ai CAF imprese.



« »
Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30